Confiscati beni per 160 milioni a imprenditore reggino

1 minuto di lettura


Guardia di Finanza, Carabinieri e Dia hanno confiscato l’ingente patrimonio di un imprenditore reggino. 160 milioni di euro il valore dei beni illecitamente accumulati e sottoposti a misura patrimoniale, tra cui oltre 300 immobili.

pc/gsl

Articolo precedente

Calcio: Real Madrid, Perez “Mercato? Non prevediamo altri acquisti”

Articolo successivo

Meloni “Raccontare Fdi come pericolo nuoce a Italia”

0  0,00