Roma, in salvo l’uomo sepolto nel crollo di uno scavo sotterraneo

1 minuto di lettura


Dopo 8 ore di lavoro i vigili del fuoco sono riusciti a estrarre ancora in vita l’uomo rimasto sepolto per il crollo durante l’esecuzione di uno scavo sotterraneo in via Innocenzo XI, a Roma. Le cause sono ancora da accertare.
fsc/mrv
Articolo precedente

Elezioni, Meloni “Faremo proposte serie e realizzabili”

Articolo successivo

Calenda “E’ Berlusconi a non dover essere eletto”

0  0,00