L’inflazione continua a correre in Europa

1 minuto di lettura


Impennata dell’inflazione in Europa. Secondo i dati Eurostat, l’indice dei prezzi al consumo a luglio 2022 nell’eurozona è salito dell’8,9% su base annua, rispetto al 2,2% dello stesso mese del 2021. Nell’Unione Europea l’inflazione è anche più alta, al 9,8%, rispetto al 2,5% di un anno prima. I tassi annuali più bassi sono stati registrati in Francia e a Malta, entrambi al 6,8%, e Finlandia con l’8%.
sat/fsc/gsl
Articolo precedente

Pensioni, 200 mila accessi per il Consulente Digitale

Articolo successivo

Tasse al 43% del Pil, in 15 anni 4 punti in più

0  0,00