Un antico rostro romano è stato recuperato al largo delle Isole Egadi

1 minuto di lettura


E’ stato recuperato, a 80 metri circa di profondità, nei fondali marini di Levanzo, un rostro in bronzo di una nave romana, epoca III sec. d.C., inerente alla battaglia delle Egadi. Le operazioni sono avvenute grazie all’intervento della nave oceanografica “Hercules”, del Nucleo Carabinieri Subacquei di Messina, dei Carabinieri di Trapani. vbo/gsl
Articolo precedente

Il fisco intensifichi la lotta contro i grandi evasori

Articolo successivo

Tennis: Us Open. Kerber incinta “Prendo un break ma tornerò”

0  0,00