Scoperto a Ostia un “museo occulto” di reperti archeologici

1 minuto di lettura


I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno scoperto e sequestrato una collezione privata di oltre 7.000 beni di interesse storico/archeologico, proposti per la vendita a facoltosi acquirenti in cerca di possibili investimenti, tramite un catalogo fotografico.
pc/gsl
Articolo precedente

Boom del trasporto aereo nel primo trimestre 2022

Articolo successivo

Moda, nel 2022 fatturato da record

0  0,00