La Bce alza i tassi d’interesse di 75 punti base

1 minuto di lettura

Il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea ha deciso di innalzare di 75 punti base i tre tassi di interesse di riferimento. La misura anticipa la transizione dal livello attualmente molto accomodante dei tassi di interesse a livelli che assicureranno un ritorno tempestivo dell’inflazione all’obiettivo del 2%.

sat/gsl

Articolo precedente

524 mila assunzioni previste dalle imprese a settembre

Articolo successivo

Elisabetta II è morta

0  0,00