Stangata d’autunno, brutte notizie in arrivo

1 minuto di lettura


Sono circa 711 euro in più annui che le famiglie dovranno spendere oltre ai 2500 già preventivati, a causa dell’inflazione e dell’aumento esponenziale della materie prime. La riflessione dell’economista Gianni Lepre.

/gsl

Articolo precedente

Finto appalto a Bologna per frodare Inps, 10 milioni di fatture false

Articolo successivo

Infiltrazioni della ‘ndrangheta nelle scommesse, confiscati 1,8 milion

0  0,00