Una nuova residenza per gli studenti di Milano-Bicocca

1 minuto di lettura


L’offerta di servizi per gli studenti dell’Università di Milano-Bicocca si arricchisce con l’apertura di una nuova residenza da 156 posti. “Bisogna investire sui nostri ragazzi”, commenta la rettrice, Giovanna Iannantuoni.
xb5/fsc/gsl
Articolo precedente

Salvini “L’autonomia va approvata dal primo Cdm”

Articolo successivo

A luglio peggiora l’indice del disagio sociale

0  0,00