Caro bollette, il nuovo governo dovrebbe erogare 35 mld

1 minuto di lettura


Ammonta ad almeno 35 miliardi l'”eredità” che il nuovo Governo si troverà in dote. O meglio, l’importo di cui dovrebbe farsi carico entro la fine di quest’anno, almeno per dimezzare gli effetti della crisi energetica in corso. Altrimenti, il rischio che moltissime imprese e altrettante famiglie non siano nelle condizioni di pagare le bollette e, di conseguenza, di vedersi chiudere la fornitura, è molto elevato. Lo evidenzia la Cgia.
mgg/gsl
Articolo precedente

La pandemia ha interrotto la lenta ripresa delle Pmi

Articolo successivo

Calcio: Sconfitta nel derby fatale, il Perugia esonera Castori

0  0,00