La pandemia ha interrotto la lenta ripresa delle Pmi

1 minuto di lettura


La diffusione della pandemia ha interrotto la lenta ripresa delle Pmi italiane che nel 2020 hanno visto calare i loro fatturati dell’8,6%. La macroarea più colpita è stata il Centro Italia, penalizzata dalla specializzazione in settori fortemente colpiti dalle restrizioni sanitarie, quali turismo, alberghi, ristorazione e sistema moda.
fsc/gsl
Articolo precedente

Ue, a maggio commercio agroalimentare +32%

Articolo successivo

Caro bollette, il nuovo governo dovrebbe erogare 35 mld

0  0,00