Madre e figlia disperse sulla Maiella tratte in salvo dai soccorritori

1 minuto di lettura


Sono state ritrovate sane e salve prima dell’alba, la donna di 42 anni e sua figlia di 5 anni disperse da ieri pomeriggio sulla Maiella. E’ stata una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, coadiuvata da unità cinofile dell’associazione nazionale dei Carabinieri a ritrovarle.

trl/fsg/gtr

Articolo precedente

Alluvione Marche, peggio della bomba d’acqua c’è la burocrazia

Articolo successivo

Casini “Il problema finanziario è la priorità”

0  0,00