Servizi sociali, l’Italia spende ancora poco

1 minuto di lettura


L’Italia spende ancora poco per i servizi sociali territoriali, appena lo 0,42% del Pil, poco più di 7,5 miliardi di euro. Un terzo di quanto impegnano i bilanci di altri Paesi europei. Sono alcuni dei dati che emergono dal Rapporto 2022 “I servizi sociali territoriali: una analisi per territorio provinciale”, redatto dall’Osservatorio Nazionale sui Servizi Sociali Territoriali del CNEL.
fsc/gsl
Articolo precedente

Treno Bianco Azzurro, 2 milioni dal Ministero Turismo per la riapertura

Articolo successivo

ITA Airways e Federcalcio insieme per far volare le Nazionali

0  0,00