Marche, dopo l’alluvione è corsa per salvare le strutture lesionate

1 minuto di lettura


Continua il lavoro delle squadre dei vigili del fuoco impegnate nella messa in sicurezza di strutture lesionate dall’ondata di maltempo che ha colpito il territorio di Ancona e Pesaro Urbino il 15 settembre scorso. Ecco le operazioni a Pianello di Ostra per mettere in sicurezza una cabina per la distribuzione dell’energia elettrica.
mgg/gsl
Articolo precedente

Lega, Salvini “Al lavoro sulle emergenze vere del Paese”

Articolo successivo

Umberto Bossi eletto alla Camera, Salvini “Quante parole al vento”

0  0,00