Transizione energetica, partnership fra Terna e Università di Stanford

1 minuto di lettura


Una partnership con l’Università di Stanford per la transizione energetica. Terna è la prima società italiana a partecipare al programma “Stanford Energy Corporate Affiliates”. L’obiettivo è unire le competenze di università e industria, analizzare le sfide legate al mondo dell’energia, individuare soluzioni innovative, favorire l’evoluzione del settore, accelerare il passaggio a un sistema a basse emissioni di carbonio.

abr/gtr

Articolo precedente

Taekwondo, Simone Alessio numero uno del ranking

Articolo successivo

Ue, Mattarella “Indifferibili soluzioni per sicurezza”

0  0,00