Da Intesa Sanpaolo 5 mld per l’economia marittima

1 minuto di lettura


Un plafond di 5 miliardi di euro dedicato agli insediamenti produttivi e alle opere di adeguamento infrastrutturale, un roadshow internazionale per attrarre capitali dall’estero e un programma di attività per riportare in Italia produzioni che erano state delocalizzate. Sono le iniziative annunciate da Intesa Sanpaolo, che ha presentato a Napoli il nuovo piano di valorizzazione delle Zone Economiche Speciali e delle Zone Logistiche Semplificate.

xc9/sat/gsl

Articolo precedente

Schifani “Il ponte sullo Stretto si farà”

Articolo successivo

Calcio: Vanoli “Venezia deve capire la Serie B, obiettivo salvezza”

0  0,00