Sfruttamento della prostituzione, tre arresti nel catanzarese

1 minuto di lettura


I carabineiri a Davoli (CZ), San Vito sullo Ionio (CZ) e Rende (CS) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della locale Procura, nei confronti di tre persone (uno in carcere e due ai domiciliari). Sono accusate di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.
pc/gsl
Articolo precedente

Stoltenberg arriva a Palazzo Chigi per incontrare Meloni

Articolo successivo

Cattani “Serve una nuova governance per il farmaco”

0  0,00