Sequestrate a Padova 1,2 tonnellate di fuochi d’artificio pericolosi

1 minuto di lettura


La Guardia di finanza di Padova ha sequestrato 1,2 tonnellate di fuochi d’artificio stoccati in maniera pericolosa, 1 milione di cosmetici e 10 mila giocattoli non sicuri. L’operazione ha consentito di individuare presso la zona industriale di Padova due società dedite al commercio all’ingrosso di merce varia e, soprattutto, di ingenti quantità di articoli pirotecnici. vbo/gsl
Articolo precedente

Arrestata una donna siriana per l’attentato a Istanbul

Articolo successivo

Il VIDEO CHOC dell’esplosione a Istanbul

0  0,00