Santo Versace “Mio fratello Gianni un rivoluzionario”

1 minuto di lettura


“Questo è un libro che nasce dall’amore”. Così l’imprenditore Santo Versace, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica Primo Piano dell’agenzia Italpress, parla del suo volume “Fratelli. Una famiglia italiana”, sulla vita del fratello Gianni, ucciso a Miami nel 1997.

xh6/sat/mrv

Articolo precedente

Fondazione Ferrero, s’inaugura il master di scienze alimentari

Articolo successivo

Barbano “Su professionisti dell’antimafia Sciascia aveva visto giusto”

0  0,00