Sicilia, Aricò “Insularità costa 6,5 mld anno, modificare condizione”

1 minuto di lettura


“Noi siciliani paghiamo ogni anno ben 6 miliardi e mezzo per la conduzione di insularità, per essere agganciati e competitivi col resto d’Italia. È necessario far scendere le tariffe in particolare delle tratte da Palermo e da Catania verso Roma e Milano, che a volte toccano cifre impressionanti fino a 700 euro”, Lo ha detto l’assessore siciliano alle Infrastrutture e Trasporti Alessandro Aricó all’incontro sul Sud promosso in occasione della Festa regionale del Tricolore di Fratelli d’Italia all’Hotel Le Dune di Catania.

xd9/trl/gtr

Articolo precedente

Turismo Magazine – 3/12/2022

Articolo successivo

Calcio: Inter. Zanetti “Fernandez e Alvarez erano su nostro taccuino”

0  0,00