All’Università di Palermo formazione per progetti di Service Learning

1 minuto di lettura


PALERMO (ITALPRESS) – “Oggi abbiamo questo riconoscimento per la metodologia della didattica grazie al nostro centro CIMDU, che introduce un concetto nuovo: non la didattica fine a se stessa, ma una didattica agganciata alla terza missione, ovvero i docenti impareranno nuove tecnologie e metodologie e ciò che insegnano deve essere fortemente legato al territorio”. Lo afferma il Rettore dell’Università di Palermo, Massimo Midiri a margine del workshop di formazione dei coordinatori e dei docenti dei Corsi di Studio vincitori dell’avviso di selezione per la realizzazione di progetti di Service Learning.
xl1/pc/gsl
Articolo precedente

Il Pallone Racconta – Inizia a Skopje l’avventura azzurra di Spalletti

Articolo successivo

Sovranità addio: la Finanziaria cambia la destra

0  0,00