Migranti, Salvini “Fondi alle Ong? Dalla Germania atto ostile”

1 minuto di lettura


MILANO (ITALPRESS) – “È una vergogna, un oltraggio e un atto ostile che Paesi stranieri finanzino associazioni private straniere per portare immigrati clandestini in Italia”. Così il vice premier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, a margine dell’inaugurazione della quinta corsia dell’autostrada A8, a Lainate, commenta con i giornalisti la decisione della Germania di finanziare alcune ONG che operano nel mar Mediterraneo.

xh7/sat/gtr

Articolo precedente

Leucemia linfatica cronica, campagna favorisce confronto medico-paziente

Articolo successivo

SACRED PLANET BY RITA SABO FOR #ART4GLOBALGOALS

0  0,00