Foibe, Meloni “Chiediamo perdono per decenni silenzio istituzioni”

1 minuto di lettura


BASOVIZZA (TRIESTE) (ITALPRESS) – “Noi oggi siamo qui per ricordare degli innocenti trucidati, certo, ma siamo qui anche per chiedere ancora una volta perdono a nome delle Istituzioni di questa Repubblica per il silenzio colpevole che per decenni ha avvolto le vicende del nostro confine orientale. E siamo qui per rendere omaggio a tutti gli istriani, i giuliani, i dalmati, che per rimanere italiani decisero di lasciare tutto, case, beni, terreni, per restare con l’unica cosa che i comunisti titini non potevano togliere loro, e cioè l’identità”. Così il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, nel suo intervento al Monumento nazionale di Basovizza per il Giorno del Ricordo delle vittime delle foibe.

sat
(fonte: Palazzo Chigi)

Articolo precedente

D’Aversa “Stimo molto Motta, a Bologna dobbiamo fare risultato”

Articolo successivo

Amadeus cantante a Sanremo, show in sala stampa – Video

0  0,00