Lecce, fuga di soldi all’estero.13 arresti per truffa su bonus edilizi

1 minuto di lettura


LECCE (ITALPRESS) – La Guardia di Finanza dei Comandi Provinciali di Lecce e di Napoli e del Nucleo Speciale Tutela Entrate e Repressioni Frodi Fiscali di Roma sono impegnati nell’esecuzione di misure di custodia cautelare personale, emesse dai G.I.P. del Tribunale di Lecce e di Napoli. Le indagini riguardano, nel caso salentino, un’associazione a delinquere dedita alla cessione di “crediti di imposta” fittizi, derivanti da false pratiche di “bonus edilizi” ed al riciclaggio all’estero dei proventi illeciti. L’ordinanza in corso di esecuzione da parte delle fiamme gialle leccesi con il supporto del citato Nucleo Speciale riguarda 13 soggetti (4 in carcere e 9 ai domiciliari) nonché 25 perquisizioni, alcune anche in territorio estero (Lituania), e un sequestro preventivo di circa 3,9 milioni di euro, quale ulteriore provento dell’attività illecita rispetto ai 20 milioni di valori già sequestrati nel corso delle indagini.(ITALPRESS)
Articolo precedente

OPPO unveils new OPPO Air Glass 3 at MWC 2024, showcasing innovative initiates in the era of AI

Articolo successivo

Breaking Records: UXLINK Attracts 978,000 New Web3 Wallet Registration with $78,000,000 Deposit asset from February 01 to February 22, 2024

0  0,00