Piantedosi “Ispettori a Torino? Credo sia caso diverso da Bari”

1 minuto di lettura


TORINO (ITALPRESS) – “Sono procedimenti in corso di cui è sempre bene non parlare pubblicamente con semplificazioni. Credo che siano casi diversi che sono al vaglio delle autorità competenti, quindi mi rimetterei a questo”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, se come per il caso di Bari, anche a Torino servano degli ispettori.

xb2/sat/red

Articolo precedente

Stephan El Shaarawy, il salto di qualità del campione gregario

Articolo successivo

Tennis: Torneo Montecarlo. Ruud in semifinale contro Djokovic

0  0,00