Sisma, Castelli “Possibile costruire il futuro, giovani protagonisti”

1 minuto di lettura


ROMA (ITALPRESS) – “I giovani devono avere un posto fondamentale, perché dovranno essere loro a farsi carico di quella voglia di futuro che dopo tante disgrazie è possibile costruire”. Lo ha detto il commissario straordinario alla Riparazione e alla Ricostruzione sisma 2016 Guido Castelli, in occasione del percorso formazione che si è aperto all’Aquila, dedicato ai giovani delle aree colpite dal sisma, dal titolo “Costruiamo il futuro, progettiamo il presente”. Il progetto è promosso dall’Agenzia Italiana per la Gioventù e dal Commissario Straordinario del Governo per la riparazione e la ricostruzione del sisma del 2016.
f07/mgg/gtr
Articolo precedente

Djokovic: “Voglio giocare a Roma e punto all’oro di Parigi 2024”

Articolo successivo

Qualità e tutela del Made in Italy, l’allarme di quattro imprenditori

0  0,00