Prospettive positive per l’industria italiana

1 minuto di lettura


MILANO (ITALPRESS) – Il fatturato dell’industria italiana dovrebbe stabilizzarsi sui 1.160 miliardi di euro a fine anno, a prezzi correnti: un rialzo di 250 miliardi rispetto al 2019, a chiusura di un ciclo post-Covid da record. È quanto emerge dal 105° Rapporto Analisi dei Settori Industriali, presentato da Intesa Sanpaolo e Prometeia. A prezzi costanti, le attese per il 2024 sono di un moderato rimbalzo, che consentirà di recuperare solo in parte quanto perso nel corso del 2023.

xh7/sat/gsl

Articolo precedente

New York Design Week, Bocchi “Nautica in crescita”

Articolo successivo

Tennis: Torneo Ginevra. Esordio vincente per Cobolli

0  0,00