Guardia Costiera mette in salvo 45 diportisti sul Lago di Como

1 minuto di lettura


COMO (ITALPRESS) – Sono stati dodici gli eventi di ricerca e soccorso messi in atto da questa notte all’alba sul Lago di Como dal Nucleo mezzi navali della Guardia Costiera. Quarantacinque i diportisti tratti in salvo e assistiti (tra cui anche minori) durante il moto ondoso, prodotto dalle forti raffiche di vento da Nord Ovest, che hanno superato i 30 nodi sul Lario. Oltre alle due Unità Navali assegnate al 1° Nucleo Mezzi Navali della Guardia Costiera del Lago di Como con sede a Menaggio, hanno concorso alle attività di soccorso anche i Vigili del Fuoco, la Guardia Costiera Ausiliaria e l’Aerosoccorso di Como.
Imbarcazioni incagliate su scogliere altre, in balia delle onde, che rischiavano di finire sulle costiere rocciose, tutte prontamente raggiunte e soccorse.

tvi/red

Articolo precedente

Euro2024: Francia. Tchouameni “Odio estremi, sono per politica di unità”

Articolo successivo

Volley: Verona. Cortesia prolunga contratto fino al 2027

0  0,00