La metamorfosi della giustizia italiana verso il digitale nell’era pandemica

di Kristalia Rachele Papaevangeliu, senatrice, avvocato e responsabile osservatorio giustizia digitale AIDR Il coronavirus ha cambiato profondamente l’approccio dei magistrati e degli avvocati al metodo telematico ed ha consentito la partecipazione a distanza alle udienze con effetti anche benefici sul lavoro dei professionisti, dei giudici, delle parti. Lo spirito di adattamento degli italiani è innegabilmente venuto […]

Continua a leggere