Federico Zampaglione verso il Regno Unito

News

Condividi!

Vi avevamo già parlato di Tulpa, il film horror di Zampiglione, (in pagina trovate la recensione, nel caso l’abbiate persa), con protagonisti Claudia Gerini, attuale compagna del regisyta nonché leader dei Tiromancino, e Michele Placido.

Benché il suo film abbia girato in circuiti più di nicchia e sia rivolto a un pubblico di veri amanti dell’horror che, si badi bene, non sono gli stessi che vanno al cinema per guardare i blockbuster in 3d stile “san Valentino di sangue”, ma bensì parliamo del pubblico che adora Dario Argento, il film di Zampiglione ha scatenato un bel tam tam in rete, in particolare sul re dei social network, Facebook.
Migliaia i commenti e le recensioni che parlano del film in modi diametralmente opposti. Alcuni lo trovano estremamente coinvolgente, folle ed audace,  ben fatto, di stile, altri invece lo detestano con forza.

Fatto sta che tutto questo parlare fa solo bene al film, rispettando la legge del “purché se ne parli”, ed inaspettatamente il regista si è trovato al centro di una bagarre tra fan sostenitori e crudeli spettatori che stroncano la pellicola.

Tutto ciò ha fatto si che una casa di produzione inglese specializzata in cinema horror, la PROLIFIC FILMS, si sia incuriosita un bel po’ sul caso “Tulpa”, e ha voluto indagare sul come un personaggio che ha fatto commuovere molti fan con le sue canzoni sia potuto passare dalla romantica canzone “Per me è importante” ad una pellicola cosi controversa e per certi versi cruda come Tulpa.

Dunque, ha voluto sondare la disponibilità del regista per girare due film, direttamente in Inghilterra.
Zampaglione, in partenza per il Regno Unito, ha così commentato: “Credo di aver totalmente spiazzato il pubblico, nessuno si aspettava dopo l’elegante Shadow, un giallo così estremo, sporco e senza alcuna regola .. dividere così tanto è motivo di grande orgoglio, vuol dire che ciò che ho fatto ha una sua personalità ed il caos in rete ha evidentemente portato buoni frutti. Mi piacerebbe far base in UK per girare film, lì c’è lo spazio giusto per il mio cinema di sangue. “

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.