Torna la fiera del baratto e dell'usato

Cultura

Condividi!

Appuntamento alla Mostra d’Oltremare di Napoli per il prossimo 25 aprile per la Fiera del baratto e dell’usato, evento di punta di bidonville, associazione che promuove lo scambio e il riutilizzo degli oggetti.

La fiera ha come elemento chiave l’idea di riutilizzare tutto quello che può essere riciclato, si tratta di un evento che come afferma la stessa associazione “fa bene alla tasca e all’ambiente”. Settecento gli stand presenti alla mostra in cui si potrà acquistare di tutto: modernariato, artigianato, collezionismo e antiquariato, tutto all’insegna della cultura dle riciclo.

Novità di quest’anno è “Bohemville”, uno spazio all’ingresso della Mostra che si trasformerà in un vero e proprio laboratorio d’arte. Tanti giovani artisti infatti, muniti dei loro camici da lavoro, offriranno performances live, di modellazione della creta e ritrattistica su tela ad olio, acquerello, pastello e gessetto. Ci sarà inoltre uno spazio dedicato alla creatività dei visitatori, grandi e piccini potranno cimentarsi e creare le loro opere d’arte, per dare spazio alla fantasia e alal creatività.

Infine, per i bambini dai 7 ai 12 anni, torna l’appuntamento con il laboratorio creativo: i maestri di Bidonville insegneranno loro il riuso creativo delle lattine, realizzando una figura che poi potranno portare a casa.

L’appuntamento è quindi dal 25 al 27 aprile, dalle 10.00 fino alle 20.30, il biglietto costerà 5euro l’intero e 3euro il ridotto.

 

 

nn1

Lascia un commento