Bando di concorso per lavorare nella comunicazione

Lavoro e formazione

L’EPSO – Ufficio Europeo di Selezione del Personale ha bandito, infatti, un concorso per Assistenti Comunicazione e IT, finalizzato alla costituzione di elenchi di riserva per la copertura di 151 posti di lavoro presso le istituzioni dell’Unione Europea a Bruxelles e Lussemburgo, con una retribuzione media iniziale pari a 3.397 Euro al mese (riferita ad incarichi full time di 40 ore settimanali).
I posti di lavoro sono cosi suddivisi:
– n. 57 posti, Sistemi informativi;
– n. 21 posti, Sicurezza dei sistemi informativi ;
– n. 18 posti, Reti e telecomunicazioni;
– n. 44 posti, Infrastruttura informatica e centro elaborazione dati;
– n. 11 posti, Web.
Ciascun concorrente potrà candidarsi per una sola delle aree di inserimento, e la scelta dovrà essere effettuata al momento della compilazione della domanda di partecipazione al concorso EPSO.

Possono partecipare al concorso per Assistenti Comunicazione e IT EPSO i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza europea;
– godimento dei diritti civili e politici;
– posizione regolare rispetto agli obblighi militari;
– possesso delle garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere;
– laurea o titolo equivalente nel campo dell’informazione e della comunicazione, con esperienza minima di 3 anni nel settore scelto, o diploma con esperienza professionale di almeno 6 anni attinente al settore scelto;
– conoscenza soddisfacente del francese, dell’inglese o del tedesco.

I candidati selezionati, in qualità di specialisti ICT, potranno occuparsi delle seguenti mansioni:
– traduzione delle esigenze operative in soluzioni informatiche;
– redazione di analisi di casi;
– organizzazione, attuazione e/o follow up di servizi operativi;
– supervisione dei fornitori di servizi esterni;
– progettazione, test e convalida delle soluzioni tecniche;
– gestione dei team e dei contratti relativi a progetti e servizi informatici;
– preparazione di note informative, relazioni e presentazioni.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, entro le ore 12.00 del 15 luglio 2014, attraverso l’apposita procedura online.
Per maggiori informazioni basta scaricare il bando.

 

 

Condividi!