Torna il FANTAFESTIVAL

Cinema

Dal 14 al 18 Luglio 2014  si svolgerà a Roma, presso la Multisala Barberini ed il Cinema Trevi, la 34° edizione del Fantafestival, kermesse  dedicata alle nuove tendenze e realtà del cinema fantastico.
Un programma ricco di anteprime internazionali,  incontri con registi ed esperti del settore.
La cerimonia di apertura del Festival, vedrà la proiezione in anteprima di Mamula – Nymph del serbo Milan Todorovic, che ha come protagonista il nostro Franco Nero, presente per l’occasione in sala con il regista.
Il giorno seguente sarà la volta del’incontro con lo  sceneggiatore BBC James Moran autore di Torchwood e Doctor Who, e della presentazione di due libri: Tim Burton: From Gotham to Wonderland di Giulio Muratore alla presenza dell’autore e dell’editore Daniele Picciuti e L’esorcista quarant’anni dopo di Nico Parente alla presenza dell’autore, del co-autore Roberto Giacomelli e dello sceneggiatore Antonio Tentori.
Mercoledì 16 Luglio sarà la volta del regista Alessandro Capone che presenterà il suo nuovo film 2047 – Sights of Death, un post-apocalittico girato a Roma e a seguire I predatori dell’anno Omega (Italia 1983). Alle 20:30 in sala 2, presentazione del magazine Splatter alla presenza di Paolo Di Orazio, Paolo Altibrandi e alcuni dei disegnatori della rivista.  Sempre lo stesso giorno nella sezione Fantacorti da segnalare  il cortometraggio di Federico Greco, intitolato Angelika con la bellissima Crisula Stafida.
Giovedi 17 Luglio giornata dedicata al cinema del morti viventi con film in anteprima e una Zombie Walk che partirà da Villa Borghese per arrivare al Multisala Barberini. Alle 20:30 in sala 2, presentazione del libro Zombi – Oltre 900 titoli per non riposare in pace, alla presenza dell’autore, il collega Francesco Lomuscio.
Venerdì 18 luglio numerose anteprime internazionali e mercoledì 23 alle 21 serata conclusiva con le premiazioni. A seguire l’attesa anteprima de Apes Revolution: Il pianeta delle scimmie di Franklin J. Schaffner.
Questi sono solo alcuni degli appuntamenti di questa 34° edizione, per il programma dettagliato, potrete consultare il sito del Fantafestival.
Quest’anno oltre ai quattro Pipistrelli d’Oro assegnati al Miglior Cortometraggio Italiano, al Miglior Cortometraggio Straniero, al Miglior Lungometraggio Italiano e al Miglior Lungometraggio Straniero, la giuria di esperti del Fantafestival assegnerà il PremioMary Shelley”, premio internazionale alla migliore regista, per celebrare l’impegno creativo femminile all’interno di un genere cinematografico popolato, in maggioranza, da registi uomini.
In occasione del centenario della nascita del maestro italiano del cinema del brivido, il Fantafestival assegnerà anche il Premio “Mario Bava”, annunciato già nella scorsa edizione e riservato alla Migliore Opera Prima tra i film italiani selezionati.
What’s Up Magazine seguirà la manifestazione per proporvi  le opere più interessanti, stay tuned!

Vittorio Zenardi

Vittorio Zenardi

 

 

 

 

 

Condividi!

Tagged