L'Ebraismo attivo in Calabria e la Cultura del Cedro

1 minuto di lettura
1

Si terrà lunedì 25 agosto alle ore 19,00, presso il carcere dell’Impresa, a Santa Maria del Cedro (CS) la tavola rotonda dal titolo: Ebraismo attivo in Calabria e la Cultura del Cedro.
Un’interessante occasione per conoscere le origini dell’Ebraismo in terra di Calabria che nascono dall’utilizzo di questo antico agrume in riti religiosi di confessione ebraica.
Introducono il sindaco di Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere e Franco Galiano, presidente Accademia del Cedro.
Relaziona il Rabbino Moshe Lazar, della  Scuola Ebraica di Milano.
Partecipazione straordinaria di: Berel Lazar, Rabbino capo della Repubblica Russa. Al termine del dibattito seguirà un intrattenimento con degustazioni a base di cedro.

Vittorio Zenardi

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana al Teatro dei Templi di Paestum

Articolo successivo

MASSIMO CATALANI A BARGA PER TALAMONE

0  0,00