"The Little Flower": Broadway sbarca a Roma con il grande Tony Lo Bianco

Cultura News

Condividi!

Grande successo di pubblico e critica, ieri sera al Teatro Umberto di Roma per l’anteprima italiana de “The Little Flower“, con protagonista l’istrionico Tony Lo Bianco.
Il personaggio che Lo Bianco rappresenta in un ‘one-man show’, é Fiorello Enrico La Guardia, il piú amato e capace sindaco di New York City, eletto alla guida della metropoli per tre mandati (dal 1934 al 1945).
The Little Flower”, dal nomignolo che gli americani diedero a La Guardia per via del suo nome ‘Fiorello’ (flower) e per il fatto che era basso (1,52 m), è uno spettacolo d’ispirazione pedagogica, già presentato a Broadway e vincitore di 5 Emmy Award, che si svolge nel suo ufficio nell’ultimo giorno del suo terzo mandato come sindaco di New York nel 1945.
Alternando parti di grande introspezione e ironia, lo spettacolo racconta la buona politica e la lotta alla corruzione di un uomo che è riuscito a governare facendo sempre la cosa giusta, il parallelo con il panorama politico italiano é di facile intuizione.
Tony Lo Bianco, attore, regista e scrittore, ha partecipato a numerose produzioni cinematografiche italiane, e ha tutt’oggi un forte legame con il nostro paese.
Per questo, come ci ha confermato dopo il suo show:

Portare lo spettacolo in Italia è stato per me la realizzazione di un sogno. Penso che pochi italiani conoscano questo straordinario personaggio di origini italiane che ha praticamente creato la New York City che conosciamo oggi, inclusi la costruzione del Lincoln Tunnel (la galleria sotto il fiume Hudson), il Triborough Bridge (il ponte sull’East River che collega tre dei cinque quartieri di New York City), l’aeroporto che ora porta il suo nome e la modernizzazione di Central Park.”

Vittorio Zenardi

Tagged

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.