Netflix al debutto in Italia: tutti i pacchetti disponibili

News Serie TV

Condividi!

Il 22 ottobre è stato il Netflix day, il popolare servizio di streaming americano è sbarcato nella nostra penisola, offrendo agli utenti italiani un canale alternativo (e in molti casi esclusivo) per guardare film, serie Tv, documentari e one-man show.

Il clamore nato attorno a questo servizio è stato veramente tanto: per la prima volta un servizio di streaming in cui poter vedere senza interruzioni di buffering i migliori film e serie tv, ma soprattutto dei prodotti creati appositamente dalla casa di produzione Netflix e che hanno già riscosso grande successo in America.

Per gli utenti italiani sono stati pensati tre tipologie di abbonamento, differenti per tariffa e per numero di utenti che potranno connettersi contemporaneamente anche guardando contenuti diversi. Ci sarà una differenza anche per la qualità dello streaming, alcuni pacchetti prevedono la tecnologia HD mentre altri no.

Si parte con un’offerta “base” da 7,99 euro (contenuti in qualità standard e possibilità di collegarsi con un solo dispositivo a scelta fra console, smart tv, tablet, pc, tv box e smartphone), si prosegue con una proposta “standard” da 9,99 euro (in Full HD e su due dispositivi a scelta) per arrivare a un piano “premium” da 11,99 euro (contenuti in 4K accessibili da quattro dispositivi diversi).

Il primo mese è gratuito dal momento dell’iscrizione al servizio, dopodichè si potrà comodamente decidere se continuare o interrompere l’abbonamento senza alcun costo di disdetta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.