It's Fine, Anyway al Noir in Festival

Cinema Musica

A Milano, lunedì 12 dicembre (Cinema Anteo – Sala 400, ore 22 e 30), proiezione in prima assoluta di “It’s Fine, Anyway” (Italia, 11′ – prod. Creusa) il cortometraggio firmato da Pivio e Marcello Sannino, con Jun Ichikawa. E’ un evento speciale Noir in Festival XXI edizione, e segna il debutto alla regia di uno dei più apprezzati compositori di colonne sonore italiani. Il titolo si riferisce al nuovo disco da solista inciso dal musicista, uscito il 1 aprile 2016.
“Ho contattato Marcello Saurino” – dichiara Pivio – ” perché volevo girare un videoclip per il lancio. È nata subito con lui l’idea di strutturare un progetto più ampio, per dare una forma visiva a tutti gli 11 brani del disco. It’s Fine Anyway è dunque un ibrido tra un videoclip e un cortometraggio narrativo, pensato come primo episodio di un lungometraggio. Ogni episodio del film sarà autoconclusivo, ma il loro insieme racconterà di un´umanità di perdenti, spesso costretta a nascondere i propri sentimenti e sempre più vicina al fondo.”
Due donne si incontrano e hanno una relazione, presumibilmente di una notte. Si salutano al mattino con la promessa di rivedersi. Ma il loro secondo appuntamento avrà una natura inaspettata. Per motivi differenti, saranno entrambe coinvolte in un combattimento clandestino, senza esclusione di colpi.
Si tratta di un progetto nuovo anche per il giovane Marcello Saurino: “Era da tempo che desideravo realizzare qualcosa di più corposo di un semplice video musicale, che come forma iniziava a starmi stretta, e ho subito capito che questa era l’occasione adatta. Abbiamo delineato una narrazione, fatta soprattutto per immagini e sensazioni, che una parte di me definirebbe distopica, ma un´altra definirebbe semplicemente realistica. Un mondo, un´umanità, che scivola velocemente e consapevolmente verso il baratro, verso la fine”.

Vittorio  Zenardi

Condividi!