Berlino 2017: ecco tutti i vincitori

Cinema

Condividi!

La 67esima edizione della Berlinale  premia con l’Orso d’Oro  On Body and Soul dell’ungherese Ildikò Enyedi, The Other Side of Hope di Aki Kaurismaki con la  Miglior Regia e  Agnieszka Holland, per Pokot con  il Premio Alfred Bauer.
Hong Sang-soo, il premio come Miglior Attrice per On the Beach at Night Alone  e alla nostra Milena Canonero,  già vincitrice di 4 premi Oscar e storica costumista  di Kubrick, l’Orso d’Oro alla Carriera. Le sue dichiarazioni:

“Devo tutto a Stanley – ha dichiarato – È stato il mio grande maestro, un grande artista, un uomo straordinario, che aveva una visione più ampia degli altri. Io gli devo tutto”.

Ecco di seguito il palmares della 67edizione della Berlinale:

Orso d’oro per il miglior film:
On Body and Soul  di Ildikó Enyedi

Orso d’argento Gran Premio della Giuria:
Félicité di Alain Gomis

Premio Alfred Bauer per l’innovazione:
Agnieszka Holland per Pokot

Orso d’argento per la miglior regia:
Aki Kaurismaki per The Other Side of Hope

Orso d’argento per la migliore attrice:
Kim Min-hee per On the Beach at Night Alone

Orso d’argento per il miglior attore:
Georg Friedrich per Helle Nächte (Bright Nights)

Orso d’argento per la miglior sceneggiatura:
Sebastian Lelio e Gonzalo Maza per Una mujer fantastica

Orso d’argento per il miglior contributo tecnico:

Dana Bunescu per il montaggio di Ana, mon amour

Premio per la migliore opera prima:
Summer 1993 di Carla Simon

Premio per il miglior documentario
Istiyad Ashbah (Ghost Hunting) di Raed Antoni

V. Z.

 

Tagged

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.