A Star is Born: Bradley Cooper esordisce alla regia, Lady Gaga protagonista

Cultura e Cinema

Sono iniziate questo mese le riprese del remake di A Star is Born, film del 1937 diretto da William Wellman con Fredrick March e Janet Gaynor nella parte dei due protagonisti.
Il progetto ereditato da Clint Eastwood, iniziale autore pensato per la pellicola vedrà Bradley Cooper nella duplice veste di regista e attore.
La protagonista Lady Gaga, che ha preso il posto di Beyoncé parteciperà al film con il suo vero nome, Stefani Germanotta e curerà la colonna sonora.
Esistono già due remake del film, uno del 1954 con Judy Garland e uno nel 1976 con Barbra Streisand nel ruolo che interpreterà Lady Gaga.
Steve Morrow, responsabile del sound mixer, ha dichiarato che il film seguirà la linea del musical Les Misérables.
La trama narra la storia di Jackson Maine, un cantante country in declino che scopre il talento naturale della giovane Ally, con la quale inizia un’appassionante storia d’amore. Ma quando lei comincia ad avere un successo oltre l’immaginabile, ecco che nascono i primi problemi in quanto Jackson viene oscurato dall’astro nascente.
Nel cast di questa nuova versione di A Star Is Born saranno presenti anche Sam Elliott e Andrew Dice.
Il film scritto dallo stesso Cooper con Will Fetters e Eric Roth, sarà prodotto dal regista con Todd Phillips (Una notte da leoni), attraverso la loro etichetta.
Nelle sale dal 28 settembre 2018.

Vittorio Zenardi

Condividi!

Tagged
Vittorio Zenardi
Innamorato della settima arte, mi laureo in Lettere all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia e Critica del Cinema. La passione per il giornalismo mi porta a Roma dove collaboro con riviste cartacee e testate online che mi permettono di diventare prima Critico cinematografico SNCCI poi giornalista. Seguo come inviato i maggiori Festival internazionali, ho fondato l’Associazione Italian Digital Revolution dove ricopro il ruolo di Membro del Consiglio Direttivo e Responsabile del Sito e dei Social Media.