Calcio e non solo. La patologia del tifo contro. Intervista esclusiva a Lorenzo Minoli (VIDEO)

Cultura e Cinema Interviste
 
Gli insulti e le offese rivolte a Leonardo Bonucci, uno dei più forti giocatori italiani, appena passato dalla Juventus al Milan sono soltanto l’ultimo esempio di un grave malcostume.

Più in generale, il tifo contro è il sintomo di una malattia sociale italiana molto più grave che travalica le curve dello stadio e i social network e che pervade la società italiana. Lorenzo Minoli ha immortalato questa deriva italiana nel documentario Odiosa Juve che ha voluto raccontare a Lo Speciale

L’odio per la Juventus è lo specchio di un paese che è abituato a guardare con sospetto ogni forma di successo, da quello sportivo a quello economico. 
Chi riesce ad affermarsi, ci è riuscito solo grazie a furberie e imbrogli. E’ questo il pensiero dominante. Un clima di costante sospetto e invidia che non ha diritto di cittadinanza a differenza degli Stati Uniti dove Minoli ha vissuto per vent’anni e dove ha sfondato come produttore cinematografico aggiudicandosi anche un Emmy award (il più importante premio televisivo, praticamente l’Oscar della tv). Con la Five Mile River Films ha prodotto per network americani e di tutto il mondo la serie televisiva dal successo planetario, La Bibbia. Ecco di seguito la nostra video intervista in esclusiva:

Condividi!

Tagged