Attentato a Barcellona. Furgone sulla Rambla contro i pedoni, 13 morti

1 minuto di lettura

Un furgone ha investito diverse persone sulla Rambla a Barcellona uccidendo (secondo Cadena Sur) 13 persone,  è entrato nel passaggio pedonale a partire dall’inizio della Rambla, all’incrocio con Plaça Catalunya e ha girato verso il lungomare centrale della Rambla de Canaletes investendo tutta la gente, percorrendo circa 600 metri.

La polizia di Barcellona, i Mossos d’Esquadra, conferma che «si tratta di un attentato terroristico» e ha ordinato la chiusura delle stazioni della metropolitana in tutta la zona e cordonato l’intera Rambla, invitando i turisti a rimanere all’interno dei negozi anche nella vicina Plaça Catalunya, rimasta vuota ad eccezione degli agenti di pattuglia.
Il terrorista è barricato nel bar ‘Luna de Estambul’ di Sant Antoni.

V. Z.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tar Abruzzo boccia la legge Madia. Di Stefano (FI): cancellazione forestale errore di sostanza e di forma

Articolo successivo

Francesco Bruni su L’Isola del Cinema per raccontare il suo Tutto quello che vuoi

0  0,00