I cachet da capogiro dei dj di fama mondiale: la classifica di Forbes vede al primo posto Calvin Harris

In Rilievo Società

Condividi!

La rivista americana Forbes anche quest’anno ha stilato una classifica dei dj più pagati al mondo. Al primo posto c’è Calvin Harris, per il quinto anno consecutivo, con un utile di 48,5 milioni di dollari. L’ex compagno di Taylor Swift è quindi il dj più pagato, anche se il suo conto in banca è diminuito di diversi milioni di dollari rispetto all’anno precedente, in cui era stato registrato un utile di ben 63 milioni di dollari. Il suo reddito proviene sia dalle serate a Las Vegas che dagli incassi derivanti dai diritti delle sue hot, come Feels, singolo prodotto insieme a Katy Perry, Big Sean e Pharrell Williams. Inoltre hanno contribuito alle sue entrate anche le partecipazioni in occasione dei più importanti festival internazionali.

Non se la passa male neanche Tiësto, che anche quest’anno per la quinta volta ottiene il secondo posto con 39 milioni di dollari. Nella top3 della classifica figurano poi i The Chainsmokers, con Alex Pall e Andrew Taggart, con un utile di ben 38 milioni di dollari. Al loro successo ha contribuito in maniera importante la collaborazione con Chris Martin in Something just like this. Nella top10 non poteva mancare David Guetta, che perde punti arrivando “solo” al settimo posto con un conto in banca di 25 milioni di dollari per il periodo che va da giugno 2016 a giugno 2017. Ecco di seguito la classifica completa con relativi guadagni dei dj più richiesti al mondo:

  1. Calvin Harris – 48,5 milioni di dollari
  2. Tiësto – 39 milioni di dollari
  3. The Chainsmokers – 38 milioni di dollari
  4. Skrillex – 30 milioni di dollari
  5. Steve Aoki – 29,5 milioni di dollari
  6. Diplo – 28,5 milioni di dollari
  7. David Guetta – 25 milioni di dollari
  8. Marshmello – 21 milioni di dollari
  9. Martin Garrix – 19,5 milioni di dollari
  10. Zedd – 19 milioni di dollari

Ma quanto guadagna un dj per una singola serata? I fattori in gioco sono molti e il cachet dipende sia dalla fama del dj che da questioni di tipo organizzativo, nonché dal numero di persone che il nome richiama. Inoltre ha un ruolo importante anche il tipo di serata. A gennaio 2015 il sito Top Dj ha fatto una stima dei guadagni di dj di fama mondiale per ogni partecipazione. Per avere come ospite Calvin Harris la cifra da pagare andava dai 350mila ai 550mila dollari, mentre per Tiësto e David Guetta la media era di circa 350mila dollari a serata.

Assunta De Rosa

Tagged

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.