/

Cinema che passione: L’Isola del Cinema offre a Villa de Sanctis incontri gratuiti per comprendere meglio la Settima arte

2 minuti di lettura

Dal 29 agosto al 2 settembre 2017 Villa De Sanctis (Via Casilina 665, orari e programma esatto sul sito www.isoladelcinema.com) ospiterà una serie di appuntamenti organizzati da L’Isola del Cinema: laboratori, incontri, dibattiti pensati per avvicinare il pubblico ai linguaggi del cinema.

Due le figure coinvolte da Mariangela Matarozzo, ideatrice e curatrice di questa nuova iniziativa della storica rassegna sull’Isola Tiberina: Marco Spagnoli, critico e regista, impegnato in tre momenti di film Literacy, conversazioni sul cinema per avvicinare i giovani al cinema sia stimolando l’apprendimento e la lettura critica ed emozionale dell’opera cinematografica,  sia incoraggiando l’uso del cinema come strumento della creatività; Marco Testoni, compositore autore di colonne sonore e music supervisor che proporrà quattro giornate di incontri per approfondire l’evoluzione della colonna sonora nell’era del digitale ed i nuovi mestieri della musica per il cinema.

Gli incontri sono aperti a tutti: appassionati, studenti e professionisti del settore.
L’Isola del Cinema conferma così la propria apertura alla Città, ai suoi municipi e alla sua vocazione di Città creativa: nella convinzione che la città sia creativa se riesce a diffondere le proposte culturali e se offre ai cittadini la possibilità di interagire con esse: questa è la premessa da cui è partito il festival, nella convinzione che arte e cultura siano uno strumento di coinvolgimento, partecipazione e miglioramento della qualità della vita per chi ne usufruisce.

V. Z.
 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ci siamo già stancati di Macron?

Articolo successivo

ROME BONDAGE WEEK

0  0,00