"Trading Paint": intervista esclusiva a Gioia Libardoni e foto dal set

Cultura e Cinema OPINION

Condividi!

Lo_Speciale ha intervistato in esclusiva l’attrice Gioia Libardoni che ha appena terminato di girare in Alabama le riprese dell’action movie “Trading Paint“, diretto da Karzan Kader. Con lei un cast stellare: John Travolta Michael Madsen, insieme sullo schermo per la prima volta nella storia del cinema e la “Regina del Country Pop” Shania Twain.

 “Trading Paint” é ambientato nel mondo delle corse e narra la storia di Sam (John Travolta) ex campione dell’automobilismo che vede suo figlio Cam, (Toby Sebastian) promettente aspirante pilota, schierarsi con la squadra rivale. Ha inizio così una intensa e pericolosa concorrenza tra padre e figlio.  A complicare ulteriormente le cose ci penserà Linsky (Michael Madsen).

Salve Gioia, quale è il tuo ruolo in “Trading Paint”?
Interpreto sexy Kelly, la segretaria di Linsky ( Michael Madsen) l’antagonista del film.


Dove sono state girate le scene delle corse?
Abbiamo girato nel circuito a Talladega, una settimana di prima unità e circa tre settimane di seconda. La storia, ricca di azione, si svolge in gran parte in veri autodromi, con la partecipazione eccezionale di piloti professionisti. E’ stato emozionante vedere queste auto che corrono su terra rossa dall’interno del circuito con occhiali di protezione, Veramente molto suggestivo e si torna a casa tutti ricoperti dalla polvere rosso vermiglio. Le auto poi, sono veramente particolari e per nulla rassicuranti alla vista.


Come è stato lavorare in Alabama?
E’ stato molto particolare girare in film in Alabama, il cuore del sud degli USA. La terra dei redneck come li chiamano  loro, gente rude ma gentile e ospitale. Il film è stato accolto alla grande, adorano John Travolta. E Shania Twain è uno grossa star negli Usa,  prima in classifica con il suo ultimo album. Nel  film è Becca, la fidanzata di Sam.
Al film ha partecipato anche l’ottantaduenne pilota Red Farmer mitico componente del Alabama Gang. Le corse a cui si fa riferimento sono quelle organizzate dalla NASCAR ( National Association for Stock Car Auto Racing), queste le foto dal set dell’auto di scena di Linsky:

alt

Vittorio Zenardi

Tagged