Il documentario di Enrico Basaldella sarà presentato al Cineteatro Nuovo di Arcore (TRAILER)

Cultura e Cinema

Condividi!

Enrico Basaldella sarà presente Venerdì 3 novembre 2017 al Cineteatro Nuovo di Arcore alle ore 21.00 per presentare il documentario “Através da Obra (Attravesro l’Opera)” che si concentra sull’attività quotidiana all’interno degli asili dell’Opera educativa Padre Giussani, fondata a Belo Horizonte (Brasile) dalla missionaria Rosa Brambilla.  

La serata sarà introdotta da Vittorio Tusa, Tiziana Brambilla e Cinzia Cavallaro, volontaria dell’associazione Amici di Rosetta.

Presentato all’International Cinechildren Film Festival di Ostiglia (MN) e alla 26ª edizione del Festival del Cinema Latino Americano, il documentario ritrae il lavoro coordinato di educatori e assistenti sociali che si rivolge alle famiglie povere che vivono in periferia e nelle favelas.I quattro asili ospitano gratuitamente e quotidianamente 400 bambini dai 0 ai 6 anni, per un totale di 1200 bambini e adolescenti (da 0 a 18 anni) che possono usufruire anche di altri tre centri educativi, del Centro socio-culturale “Alvorada” e del  Centro sportivo “Virgilio Resi”. 

L’Opera si propone come un punto di incontro e inclusione sociale, offrendo a bambini e a adolescenti la possibilità di svolgere attività ricreative e di formazione umana complementari a quelle scolastiche, accogliendo e coinvolgendo i genitori nell’educazione e nella protezione dei figli. Emergono anche situazioni di disagio sociale e violenza che purtroppo riguardano alcune famiglie. Una realtà che appare immutabile, ma non lo è. L’Opera vive principalmente con le donazioni e il sostegno a distanza.

Enrico Basaldella (1975) vive ad Aviano (PN). Titolare della Persona Film produce video istituzionali, backstage e documentari. 
Ha curato la fotografia del backstage dei film di Gabriele Salvatores “Come Dio comanda” e “Il ragazzo invisibile” ed è stato assistente alla regia di Mimmo Calopresti nel film “La felicità non costa niente.” Ha collaborato con Amir Naderi nel film “Il Monte”. Sempre a Belo Horizonte, Basaldella ha prodotto il suo secondo documentario, “O Núcleo”, ambientato nella più importante Ong dello stato del Minas Gerais che ospita bambini e adulti con paralisi cerebrale, ha una scuola per disabili e una casa di riposo per anziani molto poveri (Trailer “O Núcleo”). 
Il documentario sarà presentato a Milano il 1° novembre 2017  alle ore 21.00 al Festival Agenda Brasil, organizzato dall’Associazione Vagaluna, presso lo Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2.

V. Z.

Tagged
Vittorio Zenardi
Direttore Responsabile

Lascia un commento