L’Oreal, modella con hijab lascia la campagna per tweet anti-Israele

Esteri Politica

Condividi!

L’Oreal, modella con hijab lascia la campagna – Amena Khan è stata, seppur per pochi giorni, la prima modella L’Oreal con hijab. La ragazza però è stata “fatta fuori” dalla campagna a causa di vecchi tweet anti-Israele. La beauty blogger inglese ha infatti annunciato il suo addio alla campagna attraverso un post su Instagram spiegando appunto che la causa di tutto erano proprio le chiacchiere su quei tweet che lei stessa ha poi eliminato. 

Ovviamente però qualcuno è riuscito a fotografarli prima che questi sparissero del tutto e il MailOnline li ha pubblicati. Sul social dell’uccellino la Khan accusava Israele di essere uno stato “illegale” e uno “stato sinistro”.

Su Instagram però la blogger ha chiesto scusa per i suoi vecchi tweet:

“Mi dispiace profondamente per i contenuti dei tweet fatti nel 2014, mi scuso sinceramente per l’irritazione e il dolore che ho causato. Esaltare la diversità è una delle mie passioni, non discrimino nessuno. Ho scelto di cancellarli perché non rappresentano il messaggio di armonia che voglio trasmettere. Di recente ho preso parte a una campagna che mi ha entusiasmato proprio perché celebrava la diversità” ha spiegato la blogger.

 

Un post condiviso da Amena (@amenaofficial) in data: Gen 22, 2018 at 4:24 PST

Tagged
Micaela Del Monte
A sei anni ho avuto la mia prima macchina da scrivere ma poi gioco del pallone è diventata la mia passione. Laureata in scienze della comunicazione, ho iniziato a scrivere per diversi giornali online fino ad arrivare ad IntelligoNews in redazione. Oggi scrivo per Lo Speciale e collaboro con la radio della Capitale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.