Raggi dal Messico supera la prova neve a Roma. Via anche il ghiaccio

Politica

I bus Atac funzionano come di norma e la sindaca Raggi dal Messico supera la prova neve a Roma, oggi si può ben dire. Per senza dimora inoltre sono stati creati altri 450 posti aggiuntivi. Ma non solo. Via anche il ghiaccio – anche se dopo le rigide temperature registrate nella notte – i residui della nevicata di ieri mattina a Roma erano ancora presenti in strada stamane provocando “condizioni di guida difficoltose e possibili tratti ghiacciati”.

Al momento i treni ad altra velocità, dopo i problemi di ieri nel nodo ferroviario cittadino dovuti alla neve, sono partiti e arrivati solamente dalla Stazione Tiburtina. E questo mentre continua il lavoro della Sala Operativa Campidoglio che ha garantito l’attività h24 grazie a Protezione Civile, Polizia Locale, Ama, Atac, uffici Comune e volontari.

A Roma “il servizio di Atac è regolare su tutta la rete. Per il trasporto di superficie sono state effettuate le uscite dei mezzi previste. Regolare anche il servizio sulla rete metropolitana e sulle ferrovie regionali Roma-Lido e Roma-Viterbo” fa sapere l’Atac in una nota.

“Nel corso della mattinata si sono verificati ritardi sulla Termini-Centocelle a causa di un guasto tecnico, ma il servizio è in via di normalizzazione”, conclude la nota. L’Atac comunica anche che il servizio delle ferrovie regionali Termini-Centocelle è stato riattivato (risolto guasto tecnico) con residui forti ritardi dovuti alla neve che ieri è caduta su Roma.

 

Condividi!

Tagged