“Dio è un poeta”, nel libro intervista a Papa Francesco le sue parole chiave

Cultura e Cinema In Rilievo

“Dio è un poeta. Un dialogo inedito sulla politica e la società” è il libro-intervista di Papa Francesco con Dominique Wolton (pag. 270, euro 19; traduzione di Elena Sacchini e Andrea Zucchetti), pubblicato nel nostro paese da Rizzoli. È un’intervista in cui non c’è spazio per il conformismo o gli stereotipi: le parole chiave del pontificato di Francesco – “gioia”, “tenerezza”, “vicinanza”, “preghiera”, “pace”, “fede”, “croce”, “umiltà”, ma anche “umorismo”.

“La bellezza è una delle tre virtù fondamentali: verità, bontà e bellezza […]. Si parla troppo della verità, di difendere la verità: dove trovare Dio nella verità? È difficile… Trovare Dio nella bontà: ah, quando si parla di bontà, è più facile. Di trovare Dio nella bellezza invece si parla poco, della strada della poesia, cioè della facoltà creatrice di Dio. Dio è un poeta che fa le cose armoniosamente.”

Nel libro si parla della pace, la guerra, la politica con la P maiuscola (“una delle più alte forme di carità”), la globalizzazione e la diversità culturale, il fondamentalismo e la “sana laicità”, le disuguaglianze economiche e la mancanza di lavoro e prospettive per i giovani, la “follia” del dominio assoluto del “dio denaro” e la necessità di un’economia “concreta” incentrata sul benessere delle persone, l’Europa e i migranti, la tutela dell’ambiente, il dialogo fra i cristiani, fra le religioni, fra atei e credenti…

Nel corso di un intero anno, Wolton, sociologo francese, è stato ricevuto dodici volte dal Papa. Già uscito nei mesi scorsi in Italia, è passato alle cronache per un passaggio nel quale il Pontefice argentino raccontava di essere stato, quando aveva quarant’anni, in terapia da una psicologa ebrea

Il Papa nel libro si rivolge alla Francia, un tempo definita la “figlia maggiore della Chiesa cattolica”, oggi ampiamente secolarizzata e simbolo del laicismo prima ancora che della laicità, paese che il Pontefice argentino non ha visitato né è previsto che visiti.

 

Condividi!

Tagged