Champions League, Roma-Liverpool finisce a scommesse: rimonta facile

In Rilievo Sport

Dopo il 4-1 del Camp Nou, il 5-2 di Anfield Road, tocca a Roma-Liverpool finire a scommesse: per bookie sarà una rimonta facile.

Mentre i due tifosi della Roma arrestati per l’aggressione di un tifoso del Liverpool hanno respinto le accuse davanti agli inquirenti inglesi e sono stati interrogati nelle scorse ore affermando di non essere stati loro due gli autori del pestaggio di Sean Cox, di 53 anni (attualmente ricoverato in ospedale in stato di coma) e avvalendosi della facoltà di non rispondere in merito alle altre contestazioni, sono partite le scommesse sulla prossima partita che vede la Roma Vs il Liverpool.

Per i bookmaker si tratterà di una rimonta più facile di quella col Barça. Per la seconda volta di fila la Roma è chiamata a una rimonta epica in Champions League il prossimo 2 maggio. Ai giallorossi serve un altro 3-0 per ribaltare il risultato e volare in finale. Ma i bookmaker sono convinti che ci siano più possibilità contro i Reds rispetto a quante ce ne fossero contro il Barcellona.

La quota sulla qualificazione della Roma, riferisce Agipronews, era a 33,00 alla vigilia della gara di ritorno con il Barça, adesso i giallorossi qualificati si giocano a 8,00, contro l’1,08 sul Liverpool. E poi la squadra di Eusebio Di Francesco è, seppure di poco, leggermente favorita nel match di ritorno (contro il Barça, invece, la Roma partiva molto indietro nel pronostico, a 5,00): la vittoria romanista viaggia a 2,50, il pareggio a 3,80 e il successo dei Reds a 2,65.

Condividi!

Tagged