/

2001: Odissea Nello Spazio, il 4 e il 5 Giugno al cinema

2 minuti di lettura

Per celebrare il 50° anniversario del film di Stanley Kubrick 2001: Odissea nello spazio, Warner Bros. Pictures presenterà al 71° Festival di Cannes una versione non restaurata del film che ha rivoluzionato la fantascienza. La proieizione sarà preceduta da un’introduzione del regista Christopher Nolan. Uno dei più grandi film del XX secolo tornerà nelle sale italiane il 4 ed il 5 Giugno.

SINOSSI
2001: ODISSEA NELLO SPAZIO è un conto alla rovescia per il domani, una carta stradale del destino dell’ uomo, una ricerca dell’infinito. È un abbagliante monumento visivo che ha meritato l’Oscar, un’irresistibile interpretazione della lotta dell’uomo contro la macchina, una stupefacente miscela di musica e movimento, un caposaldo così fondamentale, che Steven Spielberg lo considera il Big Bang dal quale ha tratto origine la sua generazione di cineasti.
Forse è il capolavoro di Kubrick regista, che ne ha anche steso la sceneggiatura in collaborazione con Arthur C. Clarke; probabilmente continuerà ad entusiasmare, ispirare, incantare intere generazioni. Per cominciare il suo viaggio nel futuro, Kubrick visita il nostro passato di pitecantropi ancestrali; poi, con uno degli stacchi più fantasmagorici mai concepiti, balza in avanti di millenni fino alla colonizzazione dello spazio; infine proietta l’astronauta Bowman (Keir Dullea) in zone siderali inesplorate, forse fino al regno dell’immortalità. Apri i portelli, HAL. Lasciate che l’ inquietante mistero di un viaggio diverso da tutti gli altri abbia inizio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Oroscopo 2018 di Paolo Fox: la settimana dal 13 Maggio al 18 Maggio

Articolo successivo

Nuovo premier, oggi Mattarella diventa capitano nel solco di Napolitano?

0  0,00