Cary Fukunaga rimpiazza Danny Boyle alla regia del 25° film di James Bond

Cinema Cultura e Cinema In Rilievo

In un comunicato diffuso oggi, i produttori confermano l’ingaggio del cineasta di ‘Beasts of No Nation’: ”Siamo contenti di lavorare con Cary Fukunaga. La sua versatilità e innovazione ne fanno una scelta eccellente per la prossima avventura di James Bond”.

Le riprese inizieranno a marzo 2019 per un’uscita in sala fissata il 14 febbraio 2020, solo tre mesi più tardi della data inizialmente prevista. I produttori Michael G Wilson e Barbara Broccoli avrebbero incontrato molti registi, dopo l’abbandono di Boyle in agosto, avvenuto per ”differenze creative”, probabilmente concernenti la sceneggiatura del fido (Trainspotting) John Hodge.

Allo script, come è stato già annunciato qualche giorno fa, sono invece al lavoro i veterani Neal Purvis e Robert Wade, mentre Daniel Craig vestirà nuovamente i panni di 007. Già apprezzato per la prima stagione di ‘True Detective’, Cary Fukunaga si è cimentato nuovamente con la regia di un serial con ‘Maniac’, la fiction targata Netflix, interpretata da Jonah Hill e Emma Stone e incentrata su un misterioso processo farmaceutico.

Condividi!

Tagged